Il gabbiano Jonathan Livingston

Capita raramente, che mentre leggiamo un libro nel momento in cui stiamo per distogliere lo sguardo, ri-abbassiamo velocemente gli occhi per non perdere il senso di quella immaginazione che si crea durante la lettura. Un effetto che mi è capitato personalmente con un libro tascabile di cento pagine scarse, ma di un significato che ne vale mille!
Questa è la storia di Jonathan, lui è il gabbiano Jonathan Livingston. Lui è un gabbiano che ama l’ebbrezza del volo e non è come i suoi amici dello stormo, che utilizzano il volo solo per procurarsi del cibo. No a Jonathan gli piace volare, gli piace scoprire nuove acrobazie, Jonathan vuole migliorarsi sempre più. E’ un gabbiano diverso dagl’altri, è un gabbiano che ama vivere controcorrente, seguire i suoi ideali, lui è Jonathan Livingston.
Ogni giorno ci imbattiamo in un mondo dove per fare carriera o segui la massa o sei fritto. Il piccolo gabbiano ha il coraggio di non seguire lo stormo, ha il coraggio di farsi esiliare. Per il volo darebbe la sua stessa vita, ama la ricerca della perfezione. Ogni traguardo è un nuova partenza, e ogni limite raggiunto è forza per raggiungere altri limiti.
Il bello del volo è quello di riuscire a capire che per raggiungere la perfezione totale l’intralcio del proprio corpo, è solo un problema fisico, ma la vera perfezione è quella di capire “la bontà e la bellezza dell’amore”, a parole sembra qualcosa di irraggiungibile, ma Jonathan con pazienza e deduzione, riuscì a far scomparire il suo corpo e a farlo riapparire in un altro luogo, quell’intralcio non esisteva più.

Una volta messa in pratica la bontà e l’amore verso gli altri, tutto resta più facile. Tutto sembra un gioco da ragazzi, come sfrecciare in aria, scendere in picchiata fare un acrobazia volante e poi poggiarsi sulla sabbia senza battere le ali. Gli altri gabbiani, rimangono sbalorditi da queste imprese, invece Jonathan è riuscito a capire che nonostante tutto, nella vita se riusciamo a mettere un pizzico di cuore e di amore in ogni cosa, nulla resterà impossibile.

<>

Simone C.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...